Notizia

Raggiunto l ' accordo su apprendistato per il CCNL logistica e spedizioni

Pubblicato il 27 aprile 2012 Il Sole 24 Ore; Italia Oggi

Terminato il periodo transitorio ed ufficialmente entrata in vigore la nuova disciplina che regola la materia dell’apprendistato, di cui al Dlgs n. 167/2011, sono aumentati anche gli accordi di settore e i provvedimenti adottati dalle Regioni per l’attuazione delle nuove norme.

A livello regionale, alle deliberazioni di Piemonte, Abruzzo e Basilicata si sono aggiunte anche le delibere regionali di Campania e Puglia. Con delibera n. 158 del 28 marzo 2012, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 22 del 10 aprile 2012, è stato approvato il Testo Unico dell'apprendistato della Regione Campania. Quest’ultimo prevede, in via sperimentale, di poter concludere contratti di apprendistato professionalizzante e di alta formazione con soggetti disoccupati di lunga durata, purchè non abbiano compiuto rispettivamente 32 e 35 anni di età. Per quanto riguarda la giunta della Regione Puglia, quest’ultima ha predisposto un disegno di legge volto ad incentivare i datori di lavoro che rinunciano contrattualmente ad avvalersi della facoltà di recesso.

A livello settoriale, da segnalare che, in data 26 aprile 2012, è stato raggiunto un accordo con le associazioni datoriali firmatarie del contratto nazionale collettivo ''Logistica, trasporto merci e spedizioni'' per l'applicazione nel settore della disciplina sull'apprendistato. Le sigle sindacali che hanno sottoscritto l’intesa comunicano, dunque, che anche nel CCNL logistica, trasporto e spedizione sono state recepite le nuove regole in materia di apprendistato introdotte dal decreto legislativo n. 167/2011

weekly news 17/2012

Prossime scadenze

Calendario
Scadenza del 22 agosto 2022
Iva Liquidazione mensile e trimestrale

Liquidazione IVA riferita a luglio e versamento dell’imposta dovuta;liquidazione IVA riferita al secondo trimestre e versamento dell’imposta dovuta maggiorata degli interessi dell’1%...

Scadenza del 22 agosto 2022
Iva credito trimestrale

Invio telematico all’Agenzia delle Entrate dell’istanza di rimborso / compensazione del credito IVA relativo al secondo trimestre, utilizzando il mod. IVA TR.

Scadenza del 22 agosto 2022
Irpef Ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente e assimilati

Versamento delle ritenute operate a luglio relative a redditi di lavoro dipendente e assimilati (collaboratori coordinati e continuativi – codice tributo 1001).

Scadenza del 22 agosto 2022
Irpef Ritenute alla fonte su redditi di lavoro autonomo

Versamento delle ritenute operate a luglio per redditi di lavoro autonomo (codice tributo 1040).