Notizia

Trasmigrazione nel RUNTS, verifica del patrimonio minimo

Pubblicato il 17 giugno 2022 Il Sole 24 Ore; Eurocoference; Eutekne; Seac;

Il Ministero del Lavoro, con la nota n. 9184 del 16 giugno 2022, fornisce importanti chiarimenti in ordine all’accertamento della sussistenza del capitale minimo richiesto dalla normativa vigente per il perfezionamento della trasmigrazione nel Runts da parte degli Enti del Terzo Settore. In particolare, per il notaio sarà possibile attestare la presenza del capitale minimo sulla base di un bilancio approvato nei 180 giorni antecedenti l'attestazione, con ciò accogliendo la richiesta delle Associazioni di prolungamento dell’originario termine di 120 giorni stabilito nella circolare n. 9/2022. Condizione necessaria è che il notaio avalli tale scelta e che il bilancio sia accompagnato da una relazione di un revisore legale dei conti esterno o componente dell'organo di controllo interno.

Prossime scadenze

Calendario
Scadenza del 29 giugno 2022
Mod. 730/2022

Per le dichiarazioni presentate al CAF / professionista abilitato dall’1.6 al 20.6:consegna al dipendente / pensionato / collaboratore del mod. 730 e del prospetto di liquidazione mod. 730-3;inv...

Scadenza del 30 giugno 2022
Iva Dichiarazione mensile e liquidazione IOSS

Invio telematico della dichiarazione IVA IOSS del mese di maggio relativa alle vendite a distanza di beni importati (in spedizioni di valore intrinseco non superiore a € 150) da parte d...

Scadenza del 30 giugno 2022
Inps Dipendenti

Invio telematico del mod. UNI-EMENS contenente sia i dati contributivi che quelli retributivi relativi al mese di maggio.L’adempimento interessa anche i compensi corrisposti a collaboratori...

Scadenza del 30 giugno 2022
IRAP errata applicazione esonero c.d. “decreto milleproroghe”

Termine entro il quale i soggetti che hanno “splafonato” il limite di cui alla Comunicazione della Commissione UE 1863 final (€ 800.000) a seguito dell’errata applicaz...