Notizia

Bancarotta societaria - Operazioni dolose - Scelte aziendali errate (Cass. pen. 6.6.2024 n. 22978)

Pubblicato il 07 giugno 2024 Sole24Ore, Eutekne

La sentenza 6.6.2024 n. 22978 della Corte di Cassazione precisa che, per la sussistenza del delitto di bancarotta fraudolenta impropria da operazioni dolose (art. 223 del RD 267/42, oggi confluito nell'art. 329 del DLgs. 14/2019), non è sufficiente la mera circostanza che l'amministratore della società fallita abbia accumulato debiti per scelte errate.
Si deve, infatti, distinguere l'aggravamento del dissesto conseguente ad operazioni dolose dall'aumento del passivo dovuto a scelte gestionali rivelatesi, a posteriori, errate e quindi dovute a comportamenti incolpevoli o anche solo colposi, poiché altrimenti il delitto coinciderebbe con la mera causazione dello stato di insolvenza e sussisterebbe in relazione a tutte le dichiarazioni di fallimento.

Prossime scadenze

Calendario
Scadenza del 17 giugno 2024
Mod. 730/2024

Per le dichiarazioni presentate al CAF / professionista abilitato entro il 31.5:consegna al dipendente / pensionato / collaboratore del mod. 730 e del prospetto di liquidazione mod. 730-3;invio t...

Scadenza del 17 giugno 2024
Iva Liquidazione mensile

Liquidazione IVA riferita al mese di maggio e versamento dell’imposta dovuta.

Scadenza del 17 giugno 2024
Irpef Ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente e assimilati

Versamento delle ritenute operate a maggio relative a redditi di lavoro dipendente e assimilati (collaboratori coordinati e continuativi – codice tributo 1001).

Scadenza del 17 giugno 2024
Irpef Ritenute alla fonte su redditi di lavoro autonomo

Versamento delle ritenute operate a maggio per redditi di lavoro autonomo (codice tributo 1040).