Notizia

Sponsor, deduzione limitata senza ritorni attesi sui ricavi

Pubblicato il 30 gennaio 2017 Il Sole 24 ore;Italia Oggi

Le sponsorizzazioni a favore di associazioni sportive costituiscono spese di pubblicità integralmente deducibili ai fini fiscali se il contribuente dimostra che si tratta di spese finalizzate alla pubblicizzazione dei prodotti o dei marchi dell’azienda, con una diretta aspettativa di ritorno commerciale. Altrimenti, è corretto qualificarle come spese di rappresentanza, deducibili nei limiti previsti dal D.M. 19 novembre 2008. Sono queste le conclusioni cui è pervenuta la CTP Caltanissetta con la sentenza n. 1233/1/2016.

Prossime scadenze

Calendario
Scadenza del 17 giugno 2024
Mod. 730/2024

Per le dichiarazioni presentate al CAF / professionista abilitato entro il 31.5:consegna al dipendente / pensionato / collaboratore del mod. 730 e del prospetto di liquidazione mod. 730-3;invio t...

Scadenza del 17 giugno 2024
Iva Liquidazione mensile

Liquidazione IVA riferita al mese di maggio e versamento dell’imposta dovuta.

Scadenza del 17 giugno 2024
Irpef Ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente e assimilati

Versamento delle ritenute operate a maggio relative a redditi di lavoro dipendente e assimilati (collaboratori coordinati e continuativi – codice tributo 1001).

Scadenza del 17 giugno 2024
Irpef Ritenute alla fonte su redditi di lavoro autonomo

Versamento delle ritenute operate a maggio per redditi di lavoro autonomo (codice tributo 1040).